Prodotti / 

Halton Sentinel: tecnologia a radiazione germicida

Halton Sentinel: tecnologia a radiazione germicida

Halton Sentinel: unità mobile di filtrazione UVGI Halton - riduce il rischio di infezioni trasmissibili per via aerea creando un ambiente indoor sano e pulito

Halton Sentinel è un dispositivo mobile UVGI ad alta potenza che può essere posizionato in qualunque ambiente indoor dove possa esserci il rischio di diffusione di virus. Riduce il rischio di infezioni trasmissibili per via aerea, creando un ambiente indoor pulito e sano.
L’uso di unità mobili e utile nel momento in cui non c’è possibilità di installare soluzioni fisse. Inoltre, più dispositivi possono essere usati allo stesso tempo e portati in punti diversi degli ambienti a seconda delle necessità.

Come funziona Halton Sentinel?

Halton Sentinel usa la tecnologia UVGI (radiazione ultravioletta germicida), una luce invisibile all’occhio umano, con una lunghezza d’onda di 254 nm. Questa tecnologia è usata da oltre un secolo per disattivare microorganismi patogeni come virus e batteri, impedendone la riproduzione.

Il dispositivo è dotato di filtri aria ad alta resistenza UV di classificazione MERV 13. Dietro a questi filtri sono installate le lampade UV-C, sicure per la salute in quanto non producono ozono, irritante per le vie respiratorie. Queste particolari lampade UV-C operano ad una lunghezza d’onda di 254 nanometri. Questa lunghezza d’onda è la più adatta per le sue proprietà germicide.

Soluzioni Halton Sentinel filtrazione aria riduce rischio infezioni via area tecnologia radiazione UV germicida UVGI Solving Italia.

Come funziona Halton Sentinel?

Le unità Halton Sentinel sono disegnate per essere continuamente operative e filtrare gli agenti patogeni presenti nell’aria. Anche se le lampade UV-C sono efficienti al 99% nella neutralizzazione dei patogeni, questo non significa che disponendo di un’unità, il 99% dei patogeni presenti verrà neutralizzato.

Segui il video in inglese di breve presentazione sul funzionamento di Halton Sentinel da parte di Andrew Faller di Halton.

È importante sapere che il team di Halton può calcolare il tasso di emissione di aria pulita e la possibile riduzione di infezioni aeree applicando il modello matematico Wells-Riley ai dati di trasmissibilità per via aerea delle malattie respiratorie. In termini semplici, il calcolo considera quante persone ci sono in una stanza, l’intensità delle lampade UV-C nell’unità e il tempo di esposizione dell’aria all’effetto delle lampade.

Per esempio, una classe di 25 studenti ha un tasso di ventilazione di 250 CFM (118 l/s), che è pari a 10 CFM (4.7 l/s) di aria emessa per ogni studente. Halton Sentinel ha un rating di produzione di aria pulita fino a 1000 CFM (472 l/s). Aggiungendo 1000 CFM (472 l/s) di aria pulita e disinfettata la probabilità di trasmissione di malattie per via aerea si riduce di 4.4 volte. Meno persone o più unità Halton Sentinel nella stessa stanza ridurrebbero la probabilità ancora di più.

Per ogni applicazione ed impiego possono essere calcolati i diversi tassi di probabilità di trasmissione aerea delle infezioni.

Caratteristiche e benefici

  • Testato da una entità terza: LMS technologies.
  • Aria in ricircolo nell’ambiente interno;
  • Plug and Play, portatile;
  • 374 Watts e disponibile in tutta la gamma dei voltaggi internazionali (100-130V, 200-240V, 50/60 Hz);
  • Fornito completo di cavo da 120/1 6’e spinotto;
  • Range di aria pulita: 800 CFM (377,6 l/s), 1000 CFM (471,9 l/s), 1200 CFM (566,3 l/s);
  • 2 pannelli radianti UVGI, longevità stimata di 13.000 ore, lunghezza d’onda di 254 nm;
  • Filtri d’aria UV MERV 13;
  • Ventilatori a tre velocità;
  • Interruttore ON/OFF;
  • Rivestimento esterno in acciaio inox;
  • Ruote bloccabili per carichi pesanti;
  • Interno in acciaio alluminato;
  • Un pannello di controllo touch screen HMI completo di luci di segnalazione per verificare l’operatività e la velocità dei ventilatori;
  • Colore nero (codice 80020) e bianco (codice 9010).

Se viene regolato sui suoi valori medi di flusso d’aria, Halton Sentinel si stabilizza a 55 dB di rumorosità (65 dB a velocità massima), che è all’incirca quella di una normale conversazione.

L’unità mobile di filtrazione aria Halton Sentinel è ora disponibile a marchio CE e può operare a 230V.

Per maggiori informazioni sulle altre soluzioni UVGI (radiazione UV germicida), scarica la brochure.

Halton Sentinel non deve esser visto come unica soluzione per combattere la diffusione di patogeni respiratori ma come una soluzione che complementa le altre misure preventive come l’uso di dpi, distanziamento sociale, igiene personale ecc.​