14.05.2020

Unità mobili di isolamento ISO Halton Vita

Halton ISO Vita: Soluzione chiavi in mano e con molteplici applicazioni di settore

Le unità mobili di isolamento ISO Halton Vita sono una soluzione chiave-in-mano facile da trasportare (via mare o via ferrovia o strada) e da installare, garantendo la sicurezza tale e quale un reparto di isolamento ospedaliero grazie alle condizioni termiche, di rumore e di biocontenimento applicate e al sistema di gestione di ventilazione.

Halton ha sviluppato con Alvo (azienda esperta in ospedali da campo e ospedalizzazione in contesti di conflitto) unità di isolamento mobili ISO.
Sono a prova di contagio: soluzioni di protezione in container isolati per settore navale, sanitario, aziendale ed emergenziale per contrastare l’emergenza Covid-19.

Sono state progettate per il settore sanitario e situazioni di emergenza. Ma grazie alla facilità di conversione possono avere molteplici applicazioni, garantendo sicurezza e come opzione per contrastare l’emergenza Covid-19.

unità di isolamento - container isolato mobile con diverse funzioni ventilazione controllata sicurezza assicurata halton solving italia srl
unità mobile di isolamento halton unità mobile di isolamento iso halton vita

Descrizione e caratteristiche tecniche

Grazie alla soluzione di ventilazione Halton Vita ISO si fornisce in un’unità di isolamento mobile per personale sanitario e pazienti il livello di sicurezza più alto possibile.

L’anticamera, i servizi igienici e le stanze per i pazienti/operatori hanno un sistema di ventilazione per il quale si diluisce la concentrazione di agenti patogeni nell’aria. Con questo metodo si previene la diffusione di aria contaminata in aree circostanti. Inoltre, gli agenti patogeni sono rimossi velocemente ed effettivamente, in un’ora l’aria è cambiata 12 volte nella stanza del paziente, come richiesto dalle linee guida dell’OMS.

È possibile mantenere costante una pressione negativa dell’aria all’interno delle stanze dei pazienti/operatori per impedire la fuoriuscita di aria contaminata. L’aria in immissione è filtrata con filtri HEPA H14, assicurando aria pulita.
La filtrazione dell’aria in uscita previene la contaminazione dell’aria in aree vicine all’ospedale mobile/unità di lavoro.

Le condizioni della stanza sono controllate con massima sicurezza a tutela dello staff e/o dei pazienti in isolamento.
L’aria è raffreddata e riscaldata in base alle temperature richiesta. Il personale può monitorare i parametri di flusso d’aria, pressurizzazione, temperatura grazie ad allarmi sonori o visuali (così come su apertura porte, filtri HEPA). Se la stanza non è in uso, la modalità ECO è attivabile, per attivare risparmio di energia.

L’unità ha un sistema elettrico interno alimentato da una fonte esterna (380 V / 50 Hz). A seconda della necessità sanitaria può essere equipaggiato con: letti di ospedale con materassi antidecubito, stazione e asta portaflebo, pompa di infusione (con siringa), pompa di infusione (volumetrica), ventilatore, riscaldatore di fluidi, unità di riscaldamento del paziente, sistema di aspirazione, riduttore di pressione o di vuoto ecc. Il modello 3:1 con superficie calpestabile del 25 m2 permette in unico spazio 4 letti per pazienti.

Ogni modulo può funzionare come una singola unità o essere collegata ad altre unità in modo modulare.
In questo modo costituiscono un vero e proprio sistema complesso, ad esempio, dividendolo in zona staff/deposito, zona di isolamento, zona terapia d’urgenza.

Infatti, le unità a seconda del modello possono essere usate in molteplici situazioni. Come sale operatorie, unità di terapia intensiva, sale parto oppure unità ambulatoriali, unità di cucina, radiologia, laboratori, camera mortuaria ecc.

unità di isolamento mobile halton vita

unità mobili di isolamento haltonunità di isolamento - ospedale da campo con unita isolamento ventilazione controllata halton solving italia srl soltec

Halton ha sviluppato con Alvo (azienda esperta in ospedali da campo e ospedalizzazione in contesti di conflitto) unità di isolamento mobili ISO.
Sono a prova di contagio: soluzioni di protezione in container isolati per settore navale, sanitario, aziendale ed emergenziale per contrastare l’emergenza Covid-19.

Sono state progettate per il settore sanitario e situazioni di emergenza. Ma grazie alla facilità di conversione possono avere molteplici applicazioni, garantendo sicurezza e come opzione per contrastare l’emergenza Covid-19.

unità mobili di isolamento Solving Italia Soltec srl isolamento pazienti ventilazione per contrastare patogeni

Settori di applicazione

Nel settore sanitario, la situazione di emergenza può significare un forte aumento di casi di pazienti con malattie altamente contagiose (incluso il Covid-19). Quindi un’urgente necessità di creazione di unità ospedaliere mobili.
Il concetto dell’unità è di una stanza unica isolata per paziente con un bagno e anticamera.
Le unità mobili di isolamento ISO Halton possono essere installate accanto agli ospedali esistenti. Ad esempio in spazi aperti come i parcheggi, per espandere la capacità di terapia intensiva o per essere schierati come ospedali da campo. L’idea è di creare strutture temporanee che potrebbero essere organizzate rapidamente, ma con un alto livello di bio-contenimento per prevenire la diffusione del virus all’interno degli ospedali.

Per il settore navale, le unità di isolamento mobili ISO Halton VITA possono essere montate come strategia preventiva. Ad esempio sui ponti delle navi o presso i porti di sbarco/imbarco delle crociere. Questo permette di avere a disposizione di forma immediata uno luogo sicuro per l’isolamento di eventuali passeggeri contagiati ed evitare la diffusione del contagio.

Per uffici e aziende, la rapida convertibilità dell’uso dei container permette i loro uso come reception, punti di controllo, ufficio riunioni con esterni (clienti e fornitori), sale attesa, triage, ecc.

Vantaggi e Benefici delle unità di isolamento

– Prodotto chiavi in mano: nessuna necessità di montaggio dell’unità singola, veloce montaggio di un sistema complesso.

Sistema modulare: ogni singola unità di isolamento è collegabile velocemente alle altre unità sul luogo.

Dimensioni standard (20 ft altezza: 1C, 1CC or 1HC secondo PN-ISO 668: 1999) quindi facilmente trasportabile (con camion) e spostabile (gru, forklift ecc ) – permettendo un costo inferiore del trasporto e includendo il trasporto dell’equipment  tecnico o dei mobili all’interno.

– Unità di isolamento estendibili su due lati, modello che superficie massima calpestabile 25m2.

– Ogni unità è dotata di un sistema adeguato di isolamento termico, sistema di ventilazione e condizionamento con opzione di riscaldamento.

– Può essere facilmente convertibile per altri usi una volta terminata l’emergenza.

Progettazione di soluzioni su misura, veloce.

– Può essere integrata con un sistema di tende (materiale impermeabile, antimuffa, resistenti a UV, ignifugo, dimensioni 30 o 60 m2).

– Il materiale delle superfici è ignifugo, isolato termicamente e facile da sanificare.

– Ha certificati NATO, ISO 9001:2015, ISO 13485:2016 e soluzione sismica certificata.

– Sigillato in ogni punto di accordo, per evitare qualsiasi fuoriuscita/immissione di aria contaminata (uso di tecnologia aeroseal).

– Controllo di T° interna, controllo della pressione e controllo grado umidità (opzionale) con comando remoto.

unità di isolamento iso di halton vita

Per maggiori informazioni scarica la brochure del prodotto e non esitare a contattare il nostro Team di Vendita.